Copy
Digital Meets Culture eNews, 16 Ottobre 2015
View this email in your browser

Le attività del DISIT lab dell'Università di Firenze in collaborazione con il Comune di Firenze, LAMMA, e CNR-IBIMET.


Il 13 Novembre 2015, presso la Scuola di Ingegneria, Via S. Marta 3 Firenze, Aula Caminetto e Salone, saranno presentate le attività del laboratorio DISIT dell’Università di Firenze, in collaborazione con Comune di Firenze, LAMMA, CNR IBIMET ed industria.
Durante l'evento sarà possibile interagire con i coordinatori, avere dimostrazioni e saranno messi in evidenza i risultati ottenuti in termini di sviluppo e trasferimento tecnologico di progetti di ricerca ed innovazione in corso, e di progetti in fase di lancio e le collaborazioni in essere.
Il DISIT Lab sviluppa tecnologie nel campo dei big data, sistemi distribuiti ed architetture parallele, data intelligence connesse alla profilazione utente, indicizzazione semantica, produzione di suggerimenti, analisi dei comportamenti utente, social media, erogazione di servizi smart, etc.
L'accesso all'evento è gratuito per tutti i registrati, i posti sono limitati: si consiglia di effettuare la registrazione in anticipo.

Ulteriori dettagli e l'agenda della giornata sono disponibili a questo link.


DISIT Lab è un laboratorio del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione che a oltre 20 anni lavora su grandi progetti europei, nazionali e regionali giocando il ruolo di coordinatore generale e scientifico. DISIT Lab si è distinto per attività di trasferimento tecnologico anche grazie al supporto della Regione Toscana con i progetti regionali come Trace-IT, ICARO Cloud, RAISSS, sul ferroviario e sui sistemi di gestione cloud e industriali. Si auspica che i risultati e gli sviluppi presentati all'evento diano spunti per nuove collaborazioni nei domini applicativi delle Smart City, Smart Cloud, Smart Manufacturing, Social Media, e social intelligence ed H2020 dove sono state sviluppate e messe a disposizione della città e della Regione soluzioni e infrastrutture come: Km4City come aggregatore open data e linked open data e fornitore di servizi smart sulla Citta di Firenze e sulla Regione Toscana, la piattaforma di Twitter Vigilance per il monitoraggio di eventi ed utenza, APRETOSCANA con il supporto alla ricerca Europea e per il matchmaking domanda offerta, ECLAP social network per i beni culturali in abito arti performative che ospita grande parte dell’archivio Dario Fo. DISIT contribuisce inoltre in progetti nazionali come “The social museum and smart tourism” del cluster smart city, per i processi distribuiti; sul cluster nazionale trasporti nel progetto TESYSRAIL per la didattica; collabora ai laboratori CINI nazionali su smart city, big data e security; contribuisce a ISO MPEG, etc. Queste attività richiamano le tematiche del nuovo Master in Big Data Analytics and Technologies for Management dell’Università di Firenze, ed il corso di perfezionamento in Intelligence e Sicurezza Nazionale al suo secondo anno.

 
Sperando che le nostre attività' siano di tuo interesse, attuale e per future collaborazioni, ti invitiamo a partecipare ed effettuare la registrazione a questo evento gratuito.
Registrazione all'evento
Ricevi questa newsletter da digitalmeetsculture.net, il magazine sul digitale, le nuove tecnologie e la cultura. Seguici sui nostri canali online!
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Website
Website
Copyright © 2015 Promoter Srl, All rights reserved.


unsubscribe from this list    update subscription preferences