Copy
Vita e Pensiero newsletter: ottobre 2016
Guarda questa mail nel browser
L'intervista

Viva la RAI? Un pamphlet sul servizio pubblico televisivo

Massimo Scaglioni nel libro Il servizio pubblico televisivo. Morte o rinascita della RAI? propone una lettura lucida e sintetica della TV pubblica, mettendone in risalto il retroterra storico e le criticità attuali. Un profilo messo a fuoco anche nel confronto con la BBC che, come la RAI, quest'anno ha visto scadere la concessione statale: l'analisi di questa coincidenza storica evidenza le differenze dei due percorsi di riforma, per metodi, numeri e sensibilità politica. La lettura di Scaglioni non è però solo critica, ma costruttiva, e ripercorre i momenti salienti della progettualità (da Guala a Guglielmi, ecc.) mettendo l'accento sulla TV di qualità, di ieri e di domani. 
L'anniversario
Enzo Bianchi e Carlo Ossola su Erasmo
clicca per vedere il VIDEO-COMMENTO DI ENZO BIANCHI
Il 28 ottobre 1466 nasceva a Rotterdam Erasmo: ne celebriamo l'anniversario con il video-commento di Enzo Bianchi al libro di Carlo Ossola, Erasmo nel notturno d'Europa e una citazione scelta dal professore del Collège de France dal trattato pedagogico De pueris statim ac liberaliter instituendis, cui aggiungiamo alcuni consigli di lettura dal nostro catalogo. 
Novità
Aristocratico di nascita, studente difficile, militare svogliato, esploratore di successo, frate trappista, apprendista giardiniere, matto del villaggio, povero tra i più poveri, amico degli arabi, lessicografo, grande mistico… Tutto questo è stato Charles de Foucauld.

Ne racconta la vita il libro 
L'oblio di sé: una sorta di autobiografia romanzata della vita di questo straordinario personaggio, così come la immagina un grande scrittore oggi: Pablo d’Ors. L'autore del best seller Biografia del silenzio dà voce a questo singolare profeta del deserto raccontandone il viaggio interiore dentro le profondità vertiginose del silenzio e dell’oblio di sé fino alla conquista della felicità dell’illuminazione, alla visione che a tutto dà senso.
Sempre più al centro dell'attenzione di diversi campi del sapere, cifra peculiare dell’umano, il 'bello' è capace di avvicinare persone e creare legami sociali, anche a partire dalle esperienze educative che bambini e adolescenti vivono a scuola e nei diversi spazi delle città.

Il volume Il bello che educa a scuola, a cura di Marisa Musaio, è una piccola sintesi di ‘pedagogia del bello’ ricca di esemplificazioni progettuali e didattiche, un utile strumento di lavoro per insegnanti, educatori e animatori.



Quando vedrò il tuo volto? – insieme a Un libro nelle viscere e Nei paesaggi dell’anima – forma una trilogia sull’arte della preghiera, come ci è insegnata nella scuola dei Salmi.

Il volume, a cura di Maria Ignazia Angelini e Roberto Vignolo, è un percorso attraverso il secondo libro del Salterio guidato dalle
 voci di esperti biblisti che offrono al lettore una sorta di "piccola grammatica della preghiera". Un libro prezioso per chi fatica a trovare la relazione con Dio, non ne coglie le tracce nella propria vita, se ne sente distante, talvolta abbandonato. Anche di questo è impastata la preghiera, che assume il suo tono più vero nella domanda«La mia anima ha sete di Dio – del Dio vivente – quando verrò, e vedrò il volto di Dio?»

Riviste
Valutare l’impatto del programma Erasmus: un approccio controfattuale è uno dei contributi dell'ultimo numero della rivista «Studi di Sociologia».

L'articolo, firmato da Giuseppe Moro e Vittoria Jacobone, descrive la sfida volta al superamento di ogni forma di nazionalismo a partire dalla trans-nazionalizzazione dal basso delle giovani generazioni. Il progetto Erasmus è infatti uno dei più importanti investimenti dell’UE per incrementare l’occupabilità e per contribuire al processo di integrazione europea.

Nel fascicolo altri contributi sulla responsabilità nella scienza, sugli effetti perversi della valutazione (con particolare attenzione al Sistema Nazionale di Valutazione - SNV) e sul dualismo tra struttura e cultura.

In libreria dal 27 ottobre

John W. O'Malley

I GESUITI E IL PAPA

Da quando nel 1540, quasi cinque secoli fa, Paolo III istituì ufficialmente la Compagnia di Gesù, gesuiti e papato sono legati da una relazione speciale che ha attraversato la storia della Chiesa e della modernità.

O'Malley, gesuita e grande storico della Chiesa, ripercorre la storia di questo rapporto, un lungo e affascinante percorso tra svolte clamorose e colpi di scena, tragedie e risalite, fino al primo papa gesuita della storia, Francesco.

 
 

José Tolentino Mendonça

CHIAMATE IN ATTESA

Che cosa hanno in comune Hannah Arendt e Springsteen? Pasolini e le librerie d’occasione di Bogotà?
Sono tutti protagonisti e portatori di senso in questo libro che è una vera e propria miniera di spunti per vivere con gusto la normalità di ogni giorno, con i suoi istanti solo apparentemente banali.

Ancora una volta Tolentino, il teologo poeta portoghese, ci conduce alle domande esistenziali, quelle che non riusciamo neppure a formulare con le parole. Sono le ‘chiamate in attesa’, le più preziose, quelle che aprono un varco per unire ciò che vediamo alla totalità che non riusciamo a vedere.  


 
 
Prossimi eventi
LIBRIAMOCI
Mario Ruggeri
ospite del Liceo Scientifico Righi
di Roma per una lezione su Shakespeare
26 ottobre ore 9.00
LA VEGLIA DI JOYCE
con Giuliana Bendelli
Giulio Giorello e Tomaso Kemeny
Milano - Circolo della Stampa
20 ottobre ore 18.00
www.vitaepensiero.it
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
YouTube
YouTube
Google Plus
Google Plus
© Vita e Pensiero L.go Gemelli, 1 - 20144  Milano | tel. +39 02.7234.2335
www.vitaepensiero.it - editrice.vp@unicatt.it
info giornalisti: ufficiostampa.vp@unicatt.it | tel. 02.72342259

Esplora il nostro catalogo e compra online: Libri | EbookRiviste e Articoli
Sei iscritto a questa lista perché fai parte della lista contatti di Vita e Pensiero o ti sei iscritto sui nostri siti web www.vitaepensiero.it, oppure sei iscritto alla nostra pagina Facebook.
unsubscribe from this list