Copy
Newsletter di responsabilità civile e diritto delle assicurazioni
View this email in your browser
Se non riesci a visualizzare le immagini, aggiungi il nostro indirizzo e-mail ai mittenti attendibili.

La risarcibilità in astratto dei danni patiti iure proprio dalla fidanzata non convivente della vittima primaria


In tema di risarcibilità dei pregiudizi di natura non patrimoniale da fatto illecito, concretatosi in un evento mortale, è ormai pacifica in giurisprudenza la sussistenza del diritto in favore dei prossimi congiunti – i quali dimostrino che, in conseguenza del fatto illecito altrui, abbiano patito un danno consistente nella recisione del legame affettivo intercorrente con la vittima – ad ottenere iure proprio il risarcimento del danno c.d. da perdita del rapporto parentale. Continua a leggere...

Con fondo stradale ghiacciato il gestore autostradale è tenuto a risarcire i danni subiti dai veicoli qualora non riesca a provare il caso fortuito


Quando l’attività medico-chirurgica cagiona alla salute e alla vita dei malati eventi pregiudizievoli, ci si domanda se il paziente aveva deciso di sopportarne il rischio.

La Cassazione (sentenza n. 6245/2015 sezione terza civile) ha affermato il principio secondo cui “il caso fortuito si può configurare tutte le volte in cui l’evento dannoso si sia verificato prima che l’ente proprietario o gestore abbia potuto rimuovere, nonostante l’attività di controllo e la diligenza impiegata, la straordinaria ed imprevedibile situazione di pericolo determinatasi”. Continua a leggere...

Copyright © 2015 Studio Legale LDS, All rights reserved.

www.studiolegalelds.it 

cancellati dalla lista    aggiorna le preferenze di iscrizione alla lista 

Email Marketing Powered by Mailchimp