Copy
“Non pretendiamo che le cose cambino se continuiamo a farle nello stesso modo.”
Albert Einstein

Mentre ci prepariamo ad accogliere i cambiamenti dell'autunno, i tigli perdono le foglie già ingiallite e la vite americana arrosisce, di fronte al tepore del camino ci fa compagnia un buon libro... dei tigli vorremmo trasmettervi l'odore e della vite il colore, certo questo non ci è possibile; possiamo invecea offrirvi il gusto della lettura! Fino al 31 dicembre, a tutti i nostri amici riserviamo uno sconto di 7euro per acquisti superiori a 47 euro su tutto il catalogo libri e il bio-shop macrolibrarsi. A voi che ricevete la newsletter basterà rispondere a questo messaggio scrivendo "giardino in tasca" e se non l'avete ancora fatto vi chiediamo di mettere "mi piace" alla nostra pagina facebook.

Inoltre, vi ricordiamo che il nostro blog è ricco di articoli. Tra questi desideriamo segnalarvi quelli dedicati a Masaru Emoto, un grande ricercatore con il quale abbiamo avuto il piacere di collaborare in occasione della Giornata Mondiale dell'Amore e della Gratitudine.

“Gli esseri umani non riescono ad esprimere la gratitudine come sarebbe auspicabile che facessero. Anche il sistema immunitario deriva da un ottimo equilibrio tra Amore e gratitudine. Il sistema immunitario della terra è molto compromesso. Quindi dobbiamo inviare Amore e Gratitudine alla terra.”

Emoto stesso affermava - e ha reso VISIBILE - che proprio dall'unione di queste due parole si forma il cristallo più bello! A questo messaggero dell'acqua noi siamo particolarmente riconoscenti.
Non tutti sanno che circa quattro anni fa, dopo aver tradotto un meraviglioso documentario, decidemmo di aprire un blog, che attraverso la coscienza dell'acqua ha seguito un flusso e una trasformazione portandoci alla conoscenza della permacultura. Parliamo di "Water, the great mystery"...

Lasciamo il resto alla vostra curiosità!
Buone letture e buona visione!





Ultimi articoli sul blog

Arte del coltivare e arte del far nascere:
"[…] ci invitava ad accostare l'orecchio alla terra... a me veniva in mente la poesia di Wendell Berry: “... vai col tuo amore nei campi... posa il capo sul suo grembo...”, e pensavo allo stetoscopio delle ostretriche..."

Ossitocina: la "via" dell'amore e della guarigione:
Kerstin Uvnäs Moberg, studiosa dell'ossitocina, e Michel Odent, paladino della fisiologia della donna in un articolo dedicato all'ormone dell'amore, base per la crescita e lo sviluppo di ogni essere umano.

Cambiare mentalità, di Vandana Shiva: “Abbiamo bisogno di flessibilità, resilienza e adattamento a una realtà mutata. Questa resilienza deriva dalla diversità. Questa diversità di conoscenze, dell’economia e della politica, è quello che io chiamo Democrazia della Terra.”


**tutte le parole in verde e sottolineate che trovi sono link, cliccaci sopra!**

pensa all'ambiente prima di stampare questo messaggio
tu sei quello che fai, non quello che dici
prenditi cura della Terra, abbi cura delle persone, condividi le risorse