Copy
Roma,  3 Luglio 2014
Prot.   119U-07.14_A   
Circolare n. 26
Agli Autodemolitori
Loro sedi

Egregio Collega,

richiamando quanto ti abbiamo rappresentato nel corso degli anni in merito alla radiazione dei veicoli  per esportazione, siamo lieti di comunicarti una prima iniziativa assunta dalle Autorità nel tentativo di arginare il problema.  Infatti, con continue e ripetute segnalazioni agli organi istituzionali competenti, non da ultimo l'incontro con la Guardia di Finanza CAR, ha sempre manifestato con veemenza sull'illecita pratica che ha visto sottrarre per anni migliaia e migliaia di veicoli obsoleti e fatiscenti  altrimenti destinati ai nostri impianti.  Aci-PRA in data odierna ha emanato nuove disposizioni  relative all'obbligo di immatricolazione del veicolo nello stato estero a cui è destinato, prima della possibile radiazione in Italia.

Noi- con tutta la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA) esprimiamo soddisfazione che finalmente le Autorità competenti abbiamo emanato delle prime indicazioni in merito. Ovviamente continueremo ad attivarci per arrivare ad una soluzione definitiva.